top of page

DOTT.SSA ELEONORA MARZILLI

 

Benvenuto/a.


Sono la Dottoressa Eleonora Marzilli, una psicologa psicoterapeuta di approccio psicodinamico psicoanalitico.
Da anni, mi occupo della prevenzione e dell’intervento del disagio psicologico di adolescenti, giovani adulti, adulti e famiglie.

Mi sono laureata, con lode, in Psicologia Dinamica e Clinica presso la Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università “La Sapienza” di Roma e successivamente mi sono specializzata all'ARPAd (Associazione Romana di Psicoterapia Psicoanalitica dell'adolescente e del Giovane adulto).
In ambito clinico, ho maturato un’esperienza decennale nel sostegno e cura della sofferenza psicologica in età evolutiva e nel supporto alla genitorialità. Sono Socia della Cooperativa Sociale Rifornimento in volo, polo d’eccellenza romano per il trattamento psicologico per la fascia giovanile (adolescenti e giovani adulti) e interventi di sostegno alla genitorialità


Ho approfondito il mio interesse nel trattamento e nel supporto dell’emergere o acuirsi di un disagio emotivo, relazionale o comportamentale durante i passaggi evolutivi più critici e significativi, sia per l’individuo (l’avvento dell’adolescenza, l’ingresso nel mondo della giovane adultità e dell’adultità, il diventare genitori) che per l’intero nucleo familiare (interventi di supporto alla genitorialità nella prima e media infanzia e nell’adolescenza dei propri figli). Le fasi di passaggio rappresentano infatti momenti di vita che possono sconvolgere i precedenti equilibri interni, ritrovandosi catapultati in una nuova realtà che necessita di una profonda riorganizzazione a livello identitario, sociale e relazionale che può mettere a dura prova le risorse dell’individuo e di tutti i membri familiari nel trovare strategie adattive per farvi fronte. 

Ho inoltre approfondito il mio interesse formativo e professionale nel supporto psicologico all’individuo e alla genitorialità nel periodo del puerperio e della perinatalità. Sebbene nell’immaginario collettivo il diventare madre e padre rappresenti un evento associato quasi esclusivamente a vissuti ed emozioni positive, più spesso si configura come un momento di profonda disorganizzazione e crisi, in cui è necessario affrontare numerose sfide e cambiamenti a livello individuale, intergenerazionale e transgenerazionale (il rapporto con il proprio corpo durante e dopo la gravidanza, il timore per le imminenti responsabilità, lo stravolgersi dei ritmi nelle abitudini di vita, il cambiamento di ruolo di donna in ambito sociale, il rimaneggiamento della propria identità e dei propri rapporti con la famiglia di origine, la relazione col proprio bambino reale con le sue specificità, la relazione con il proprio compagno da risaldare..) che la rendono una realtà ben più complessa. Si può arrivare a sperimentare vissuti di smarrimento, tristezza o sopraffazione del tutto legittimi ma che possono gravemente ripercuotersi sul benessere psicologico dell’individuo e sulla qualità della relazione genitoriale. 


Per adolescenti, giovani adulti e adulti, posso essere un valido aiuto per affrontare un momento di dubbio o preoccupazione legato a un particolare momento di vita o rispetto a problematiche specifiche legate a:


-    Ansia/depressione
-    Stress e autostima
-    Crisi esistenziale e/o identitaria
-    Crescita personale
-    Difficoltà relazionali e/o interpersonali
-    Disturbi o sintomi legati al corpo (disturbi alimentari, somatizzazioni..)
-    Dipendenze

L’interesse clinico in questo ambito è stato negli anni accompagnato anche a un interesse di ricerca nel campo della psicopatologia evolutiva (dall’infanzia all’adolescenza), del disagio psicologico di adulti e giovani adulti e della genitorialità a rischio. Ho infatti conseguito un Dottorato di ricerca in Psicologia Clinica e Dinamica, presso l’Università la Sapienza di Roma e successivi assegni di ricerca, rendendomi autrice e co-autrice di numerose pubblicazioni nazionali ed internazionali. Come sostenuto anche dalla letteratura scientifica internazionale più recente, ritengo che gli esiti psicopatologici siano il risultato della presenza e interazione di fattori di rischio e di protezione di diversa natura (individuali, genetici, contestuali, relazionali, familiari) che concorrono in varia misura alla sofferenza dell’individuo nel breve e lungo termine. In tale ottica, l’intervento di sostegno psicologico e di psicoterapia può costituirsi come una valida e preziosa esperienza di protezione, che può invertire e controbilanciare i segni lasciati da precedenti esperienze emotivamente avverse e le conseguenze che queste hanno comportato sul benessere psicologico dell’individuo.

Ricevo su appuntamento presso il mio studio sito in via Bonaventura Cerretti, 31 (metro A Baldo degli Ubaldi - zona Boccea, Aurelia, Battistini) o con consulenze online.

 

Puoi prenotare un appuntamento direttamente sul portale Miodottore

o contattandomi ad uno dei seguenti recapiti

+393388503750

bottom of page